La nostra storia

La storia del locale

La prima sede dell’Agriturismo Zibramonda, aperto nel 1996, era situata a Quistello, lungo l’argine del fiume Secchia, in un cascinale del ‘500 ppartenente ai conti Zibramonti (vedi paragrafo successivo). Il locale si è conservato nelle sue caratteristiche principali: il pavimento in cotto, i solai. Noi abbiamo contribuito a preservarne l’atmosfera scegliendo un’illumanzione a candele, il riscaldamento con camini a legna e proponendo agli ospiti antiche abitudini come il vaso da notte. Proprio queste peculiarità, oltre alla cucina e all’interesse per l’esoterismo, hanno reso il locale celebre.

Il terremoto del maggio 2012 ha purtroppo danneggiato in modo irreparabile l’edificio e ora l’agriturismo ha cambiato sede, spostandosi pochi chilometri più a est, a San Benedetto Po. Pur avendo inevitabilmente modificato la sua fisionomia generale, abbiamo deciso di conservare alcune peculiarità del posto, come l’atmosfera magica donata dalle candele.

Vecchia Zibramonda

 

Cenni Storici riguardanti la dinastia dei Zibramonti

La dinastia inizia nel 1300 con Carlo dei Zibramonti detto il Carlone” i figli di Carlo furono testimoni alle nozze del Duca di Mantova con Agnese Visconti.
L’ultimo discendente abitò la casa fino alla metà del 1700, era, secondo quanto tramandatoci, un eclesiasta, probabilmente un frate, e la leggenda vuole che tuttora lo spirito di questo frate, di nome Jesus, dimori ancora in questa casa per proteggerla dai malintenzionati e per dare protezione a coloro che si accostano chiedendo aiuto: “tutti gli Ospiti che bussano alla vostra porta accoglieteli come se fossero Cristo in persona”, questo motto di San Benedetto è diventato il motto del casato.
Troviamo importanti personaggi nella famiglia: il Vescovo di Alba, Aurelio Zibramonti, morto nel 1589 (). Troviamo nel Santuario delle Grazie a Curtatone di Mantova la Cappella dei Zibramonti: “…famiglia ora estinta, e che ha dato alla Patria magistrati, ministri e vescovi…”, la Cappella è ornata con una pala del Monsignori e con affreschi di Rinaldo Mantovano scolaro di Giulio Romano.
Di fronte a tali personaggi ci sentiamo piccoli e speriamo di essere degni loro rappresentanti ci affidiamo al loro aiuto per donare ai nostri Ospiti pace e serenità. Noi ci limiteremo a saziare la fame materiale di coloro che suoneranno alla nostra campana, e, per quanto possibile, la fame spirituale.
La piramide, la psicometria, la radioestesia, le rune, le pietre alchemiche fìlosofali, i Ching, le terapie alternative quali la pranoterapia, i fiori di Bach, la riflessologia plantare, le acque frequenziali, le acque cosmiche, la radionica sono alcuni dei metodi che utilizziamo per aiutare i nostri Ospiti a conoscere meglio se stessi.
Tutto questo al di fuori delle superstizioni e di quanto mai improbabili poteri magici. Noi cercheremo di farvi capire che il destino è nelle Vostre mani dovete solo imparare a conoscervi. Tutto questo sperando che un giorno parlando dei Zibramonti qualcuno dica:” erano magistrati ministri vescovi, ma anche uomini che usavano il loro cuore per far aprire quello altrui”.

Comments are closed

  • NOTIZIE

    • okra

      okra

      e finalmente è pronta da raccogliere anche l’ okra. si cucina in tanti modi, ma soprattutto è il killer del …Continua »
    • storia antica

      storia antica

      una storia di tanti anni fa, quando nelle stalle vi erano mucche grosse come monumenti dal colore marron o rosso …Continua »
    • NOTTE DELLE STELLE CADENTI

      NOTTE DELLE STELLE CADENTI

      giovedi’ 10 agosto all’agriturismo zibramonda notte delle stelle cadenti. cena e lancio delle lanterne cinesi nel cerchio magico. ore 20,00 …Continua »
    • NOTTE DEL RACCOLTO

      NOTTE DEL RACCOLTO

      domenica 30 luglio,ore 20, all’agriturismo zibramonda, cena e festeggiamenti per la notte del raccolto Lughnasadh (o Lammas presso i sassoni) …Continua »
    • san giovanni

      san giovanni

      mercoledì 21 giugno ore 20 cena di san giovannicon falo’, e antiche tradizioni e leggende. prenotazione obbligatoriaContinua »
    • le erbe magiche

      le erbe magiche

      domenica 11 giugno raccoglieremo nel frutteto musicale, la comomilla e le noci e poi durante la cena ricette per liquori …Continua »
    • musica nei campi

      musica nei campi

      http://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2017/05/27/news/musica-in-mezzo-ai-campi-la-frutta-a-suon-di-mozart-1.15399662?ref=fbfmaContinua »